NOCERINA: il vivaio potrebbe "emigrare" a Torre del Greco

di Marco Esposito
articolo letto 320 volte
Foto

Dopo i buoni risultati ottenuti lo scorso anno il settore giovanile della Nocerina potrebbe subire una piccola rivoluzione. Antonio Colantonio, imprenditore torrese legato al marchio “Meridionale Alluminio”, potrebbe rilevare la cantera rossonera facendola emigrare nella città “amica” di Torre del Greco. L’ex presidente del settore giovanile della Turris, che gestisce lo stadio “Amerigo Liguori”, avrebbe avanzato un’offerta importante per gestire il vivaio dei molossi ospitandolo appunto nell’impianto corallino. Al momento nulla di ufficiale, ma a breve ci potrebbero essere importanti novità.


Altre notizie
Martedì 19 Settembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI