MANZO: "Nocerina società blasonata, per vincere..."

di Marco Esposito
articolo letto 293 volte
Foto

Manzo, il segreto per vincere in D?

“Campionato difficilissimo, vince una sola. Ho avuto la fortuna di vincerlo due volte, con Matera e Savoia. Mentre altre volte sono andato vicino a vincerlo, arrivando ai playoff. Il segreto? Assoluta unità di intenti tra società, squadra, pubblico, ambiente, stampa. E’ facile in queste categorie che vengano fuori, alimentate, voci non veritiere. La forza degli ambienti compatti si vede proprio evitando qualsiasi tipo di disfunzione”.

L’importanza della Nocerina per te?

“Mi sento particolarmente coinvolto. Sono di Angri ma a Nocera ormai ci vivo, essendo sposato qui. Una responsabilità in più. La prendo volentieri. Blasone, storia e importanza del contesto viaggeranno assieme alla responsabilità. La Nocerina non si discute, si ama”.

La prima conoscenza di Morgia è stata fatta in mattinata…

"Trasmette subito una gran voglia di scendere subito in campo. Lui è di altre categorie, anche se questa la conosce ormai bene per averla frequentata e vinta negli ultimi tempi. Sa quello che vuole, toccherà a noi seguirlo e accontentarlo”.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI