GIUSTIZIA FEDERALE: parzialmente accolto il reclamo del Lecce

di LUCA Esposito
Fonte: www.figc.it
articolo letto 890 volte
Foto

La Corte di Giustizia Federale ha parzialmente accolto il ricorso del Lecce avverso la sanzione dell’obbligo di disputare 4 gare a porte chiuse (e un’ammenda di 15mila euro) in seguito alla gara dei Play Off di Prima Divisione Lecce-Carpi, limitando la chiusura alle sole due curve per 4 giornate. E’ stato accolto il ricorso di Flavio Fabbri avverso l’inibizione di 18 mesi in relazione al fallimento del Ravenna e per l’effetto è stata annullata la delibera impugnata, mentre è stato parzialmente accolto il ricorso di Gianni Fabbri avverso la sanzione di 5 anni di inibizione, ridotta ad una inibizione di un anno. In merito al fallimento del Catanzaro sono stati accolti i ricorsi di Giuseppe Ierace e Massimo Madarena Poggi avverso le inibizioni di 4 e 5 anni: è stata annullata la decisione impugnata e rinviata alla Commissione Disciplinare Nazionale per l’esame di merito.


Altre notizie
Domenica 22 Maggio
Lunedì 16 Maggio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI